Due defibrillatori per salvare la vita dei bambini

In occasione dell’inaugurazione della nuova palestra annessa al polo scolastico bagnonese, i volontari hanno donato due strumenti salvavita, si tratta di due defibrillatori, il primo che sarà collocato all’interno dell’edificio scolastico e il secondo nella palestra.

08 Novembre 2016

http://www.quinewslunigiana.it/bagnone-due-defibrillatori-per-salvare-la-vita-dei-bambini.htm

La Misericordia festeggia i 140 anni e la nuova sede

07 Ottobre 2016

Bagnone ha  festeggiato il 140° anniversario di fondazione della Confraternita delle Venerabile Misericordia di Bagnone un’associazione che dal lontano 1876 ad oggi ha scritto e vissuto una storia lunga e gloriosa. Un anniversario fatto di altruismo, di generosità, di vicinanza ai fratelli più fragili e bisognosi di aiuto.

La giornata di festa è stata segnata da momenti di felicitazioni e di celebrazioni dell’evento. In particolare il sindaco di Bagnone, Carletto Marconi, ha consegnato al governatore una medaglia d’oro con pergamena con le quali il Comune ha inteso ringraziare la Misericordia per l’opera che svolge ogni giorno e testimoniare la vicinanza dell’istituzione locale.

http://iltirreno.gelocal.it/massa/cronaca/2016/10/07/news/la-misericordia-festeggia-i-140-anni-e-la-nuova-sede-1.14212806

Come aiutarci

La Venerabile Confraternita della Misericordia di Bagnone, presente nel nostro territorio dal 1876, svolge un’attività e un’opera di aiuto e sostegno a tutta la collettività.

La Misericordia è sodalizio di volontariato avente per scopo la costante affermazione della carità e della fraternità cristiana attraverso la testimonianza delle opere in soccorso dei singoli e delle collettività contribuendo alla formazione delle coscienze secondo l’insegnamento del Vangelo e della Chiesa Cattolica Apostolica Romana. L’Associazione ha durata illimitata, non ha fini di lucro, ha strutture ed organizzazione democratiche.

Il volontario è l’anima stessa della Misericordia, perché è capace di dare una testimonianza viva di quei valori umani e cristiani che sono a fondamento del concreto operare.

Il volontario nella Misericordia ha molti settori per essere impegnato, come:
I trasporti ordinari (ricoveri, dimissioni, terapie, esami vari, trasferimenti, trasporto di campioni da analizzare ecc.);
I servizi sociali (trasporto di dializzati, di diversamente abili), che vengono svolti con mezzi attrezzati e non necessitano di abilitazioni particolari;
La pulizia della sede;
La manutenzione dei mezzi;
La pulizia dei mezzi;
L’accompagnamento dei defunti al cimitero.

Chiunque può trovare uno spazio all’interno della Misericordia.

Rivolgiamo un appello affinché nuovi volontari entrino a far parte della Misericordia e con la Misericordia siano vicini a chi più ha bisogno.